#qui vivo qui voto

Dalla Parte Giusta della Storia - Invita alla Partecipazione al Voto Simbolico a Bologna e Online per il Diritto al Voto dei Cittadini Non Comunitari.

insieme a una rete di Associazioni terranno un voto simbolico a Bologna nelle giornate del 1° e 2° Giugno, con sei diversi seggi organizzati per quartiere. Questo evento sarà affiancato da una versione online, e siamo entusiasti di estendere un invito a tutti a partecipare alla campagna promossa da numerose associazioni con background migratorio attive a Bologna a favore del diritto al voto dei cittadini non comunitari.

Le proposte per estendere il diritto di voto sono parte della secolare lotta per la democrazia e il suffragio universale. Come associazioni, crediamo fermamente che tutti i residenti in Italia, al di là del paese d’origine, dovrebbero avere la possibilità di esprimere il proprio voto e contribuire alla vita pubblica del nostro Paese.

 

Quando i diritti elettorali esistenti furono aggiunti 30 anni fa con la creazione dell’UE cittadinanza dal Trattato di Maastricht, la necessità di colmare il divario tra l’UE mobile cittadini e altri residenti era all’ordine del giorno. Almeno 12 Stati membri hanno esteso il diritto di voto alle elezioni locali. Questo non dovrebbe essere all’ordine del giorno? ancora una volta affinché 13,7 milioni di cittadini dell’UE e 23,7 cittadini di paesi terzi abbiano più parità diritti in tutta l’UE?

Per questo motivo abbiamo deciso di aderire alla campagna VRAR (Diritto di voto per tutti i residenti) per il diritto al voto, allestendo alcuni seggi simbolici in diversi luoghi di Bologna in vista delle prossime elezioni del Parlamento europeo. Ci teniamo quindi a sottolineare che i voti espressi da queste persone non influiranno realmente sull’esito finale espresso da chi il diritto al voto già lo possiede, ma è da considerarsi come esercizio di una più concreta inclusione di tutte e di tutti.

Lo scopo di questo progetto è anche ricordare soprattutto ai giovani l’importanza del proprio voto, a non darlo mai per scontato e sostenere chi non ha nemmeno il diritto di votare. Difendere la democrazia dalle minacce esterne è una preoccupazione reale, ma dovrebbe essere bilanciato da una maggiore enfasi sul rinvigorimento della rappresentanza e della partecipazione democratica dall’interno estendendo il diritto di voto.

Vi chiediamo di sostenere questa importante causa partecipando attivamente alla campagna, diffondendo tra amici, familiari e colleghi e sensibilizzando l’opinione pubblica sull’importanza del diritto al voto. Invitiamo gli elettori per la prima volta provenienti da scuole, università e chiunque altro a visitarci, discutere, divertirsi e provare come votare alle elezioni europee e come essere europeo.

 

Unisciti a noi per difendere i diritti di tutti i cittadini e le cittadine, senza distinzioni di nazionalità. Insieme possiamo fare la differenza.

PER VOTARE ONLINE INQUADRA QUESTO QRCODE O CLICCA IL LINK SOTTO

 https://forms.gle/tXDYMo8HfudkX3Cz8